Come creare una newsletter e collegarla a WordPress

In un mio recente articolo ho consigliato dei libri da leggere per dare nuova linfa al vostro progetto: tra questi c’era Inbound Marketing di Jacopo Matteuzzi.

Se hai avuto modo di seguire il mio consiglio avrai già potuto leggere l’eccellente spiegazione sul perché sia importante impostare una campagna di email marketing: resta infatti questo uno degli strumenti più efficaci per chi si occupa di web marketing.

Cos’è una newsletter?

Se non hai avuto modo di leggere il libro di Jacopo Matteuzzi forse ti starai chiedendo di cosa sto parlando.

Una newsletter è una mail che invii periodicamente a dei contatti che volontariamente decidono di rimanere in contatto con te, per restare aggiornati sul tuo lavoro o perchè sanno che proporrai loro informazioni utili.

Cito proprio Jacopo Matteuzzi:

L’email marketing non serve ad attirare utenti sul tuo sito, bensì a “nutrire” utenti che sono già stati sul tuo sito ed hanno scelto volontariamente di ricevere informazioni da te via posta elettronica.

Perché attivare una newsletter?

Attraverso questo strumento di email marketing, la newsletter, potrai rimanere in contatto con il tuo pubblico, cioè con il tuo target, e ciò comporta diversi vantaggi:

  • puoi informare sulle novità del tuo settore
  • puoi proporre consigli e tutorial
  • puoi conoscere meglio i tuoi contatti attraverso strumenti come i sondaggi

Da un lato, quindi, potrai diventare un riferimento per i tuoi contatti, acquistando credibilità e autorevolezza, dall’altro lato potrai imparare a conoscere meglio il tuo target: ciò ti permetterà di migliorare i tuoi servizi o prodotti e, quindi, aumentare le vendite.

Come attivare una newsletter?

Se stai pensando di inviare una newsletter semplicemente dal tuo client di posta, magari mettendo tutti i contatti in copia carbone, fermati, prima che sia troppo tardi!

Così facendo hai alte probabilità che i client di posta elettronica ti etichettino come spam, inoltre non avrai tanti strumenti fondamentali per fare email marketing.

Ciò che ti consiglio è di aprire un account su MailChimp, che permette gratuitamente (se sei sotto i 2000 contatti) di inviare newsletter in maniera semplice ed efficace: avrai tutti gli strumenti per gestire la tua lista contatti, comporre le tue mail attraverso un’interfaccia drag and drop, scegliere tra tanti bei template gratuiti, visionare statistiche di ogni tipo e molto altro.

Questo servizio è davvero intuitivo e facile da utilizzare, ma se dovessi aver bisogno di un tutorial passo passo ti consiglio di dare un’occhiata a questo articolo su come creare una newsletter con MailChimp.

Come collegare MailChimp a WordPress

Ora che hai creato la tua newsletter hai bisogno di inserire il form per iscriversi sul tuo sito web, per permettere ai visitatori che lo vorranno di restare in contatto con te.

Dal sito di MailChimp è possibile generare un codice da copiare e incollare nel tuo sito per fare un embed del form di iscrizione: ma avere a che fare con il codice non sempre è agevole per i non addetti ai lavori.

Esistono molti plugin che permettono di fare questa operazione: per quella che è la mia esperienza il migliore è Easy Forms for MailChimp.

Una volta installato il plugin comparira nel menu del backend la voce Easy Forms, riconoscibile dalla simpatica scimmieta. A questo punto esegui queste operazioni:

  1. Accedi al tuo account MailChimp, seleziona Extras e poi API Keys
  2. Seleziona Register and manage your apps per generare una chiave che ti permetterà di associare il tuo sito al tuo account
  3. Copia la chiave API generata
  4. Torna al backend del tuo sito e dal sottomenu di Easy Forms seleziona Settings: incolla nel modulo la API key
  5. Sempre dal sottomenu di Easy Forms seleziona ora Opt-in forms
  6. Dal modulo sulla sinistra della pagina crea un nuovo form per le iscrizioni, inserendo il nome del form, una descrizione e selezionando la lista di contatti associata: a questo punto premi su Create
  7. Ora il plugin ti mostra una semplice interfaccia per selezionare i campi che vuoi inserire nel tuo form: riordinalo come meglio credi e alla fine delle modifiche clicca su Update form
  8. Sulla destra il plugin ti mostra lo shortcode da copiare e incollare in qualsiasi punto del sito tu voglia mostrare il form per l’iscrizione alla tua mailing list: il gioco è fatto!

Questa procedura è molto più complessa da spiegare che da fare, ma fortunatamente i creatori del plugin hanno girato un video-tutorial: buona visione!

Ora sei pronto per nutrire i tuoi contatti attraverso la tua mailing list. E se vuoi restare in contatto con me, eccoti il form per iscriverti alla mia mailing list! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *